… E adesso che tocca a me

‘Cari amici,
dopodomani, con molto coraggio, apriamo la sesta edizione di Musart.   Oltre ai grandi concerti nella piazza il Festival vive di molti altri appuntamenti, più adatti ad un pubblico di nicchia. Tra questi vi segnalo la bela rassegna “…E adesso che tocca a me”, cinque appuntamenti al Chiostro di Levante, dentro l’Università (Piazza Brunelleschi).  L’orario di inizio è insolito ( h. 18,45) ma può risultare comodo a molti. Per ciascuno dei cinque appuntamenti vi riserverei fino a sei biglietti omaggio (il biglietto costa 9,20 + diritti) , da usare per le vostre Pr e per i vostri ascoltatori.  E’ sufficiente che ci comunichiate i nomi entro il giorno precedente. Alla cassa ritireranno il biglietto omaggio a loro nome. Un cordiale saluto e buon lavoro, Cl’

Fonte: comunicato stampa