Al Bano scatena la rabbia della curia

“La chiesa non è un palcoscenico” queste sono le parole del Monsignor Luigi Mansi in seguito all’esibizione di Al Bano, dopo che alcune foto sono circolate online sui social.

Una grande polemica si sta creando attorno al grande Al Bano, che si è esibito in cantando Ave Maria di Gounod nella Cattedrale di Andria per celebrare il matrimonio di due conoscenti.

Il vescovo di Andria commenta la vicenda, iniziando la discussione:
“A nessuno è concesso di usare la liturgia come palcoscenico per organizzare esibizioni di qualunque natura. Sarebbe una grave offesa alla celebrazione e al luogo sacro. Inoltre si fa presente che i sacerdoti hanno il compito di verificare il rispetto di tali norme, visto che gli organizzatori potrebbero anche non conoscerle, perché non si ripetano più episodi di questo genere”