Arisa: “Questo è il Festival della rinascita”

Settima partecipazione al Festival di Sanremo per Arisa, che torna in gara con un brano scritto da Gigi D’Alessio.
“Potevi fare di più” è una canzone dalle sonorità sognanti, melodica e viscerale. Farà parte del nuovo disco che uscirà in primavera.


Arisa commenta così il suo nuovo progetto, e il suo nuovo approccio alla musica: “Mi sento padrona della mia musica, prima non avrei potuto esserlo, ero inesperta e non in grado. Ora sono più coraggiosa e mi butto sulle cose. Se penso che un brano scritto da me sia bello, non mi vergogno più di portarlo avanti e di far conoscere il mio vero stile”.

La cantante, oramai veterana del Festival, con una vittoria tra le Nuove Proposte con “Sincerità” nel 2009, una tra i Big con il brano “Controvento” nel 2015 e una co-conduzione parla così della sua prossima partecipazione:
“Quando una cosa ti dà tanto, devi restituirlo. Quest’anno Sanremo si preannuncia con tante difficoltà, ma andiamo a fare il nostro lavoro e ci adatteremo. Una parte di lavoratori dello spettacolo può avere l’occasione per rimettersi in bolla: tirarsi indietro sarebbe stato un errore e ce la metteremo tutta per fare grande festa e rallegrare gli italiani”.